chi può partecipare

Possono fare domanda i giovani (single, coppie e famiglie) interessati ad abitare la residenza collaborativa PORTO 15 e in possesso dei seguenti requisiti:

  • età compresa fra i 18 e i 35 anni (nel caso di nucleo familiare, almeno un componente deve possedere tale requisito);
  • cittadinanza italiana o di uno stato appartenente all’Unione Europea. Il requisito si considera soddisfatto anche per il cittadino di altri stati non appartenenti all’Unione Europea purché sia titolare del permesso di soggiorno CE per soggiornante di lungo periodo o sia regolarmente soggiornante in possesso di permesso di soggiorno almeno biennale;
  • residenza anagrafica nella Città Metropolitana di Bologna o avere la propria attività di lavorativa o di studio esclusiva o principale nella Città Metropolitana di Bologna;
  • il valore ISEE (indicatore della situazione economica equivalente) del nucleo richiedente, calcolato secondo i criteri stabiliti dal DPCM 159/2013, non deve essere inferiore a 6.000,00 euro e non deve superare i 40.000,00 euro. Dato che l’ISEE ha validità dal momento della presentazione al 15 gennaio dell’anno successivo (art. 10, DPCM 159/2013), suggeriamo ai candidati di richiedere il calcolo dell’ISEE a partire dal 16 gennaio 2016. La scadenza per la consegna di tale requisito verrà prorogata al 15 febbraio 2016 (punto 13 del presente avviso).

I requisiti devono essere necessariamente posseduti dal richiedente alla data di presentazione della domanda.

Tutte le informazioni le trovi sull’avviso pubblico, il documento ufficiale nel quale sono descritti i requisiti, le procedure ed ogni altra informazione utile: scarica il bando e l'importante avviso di proroga della data di scadenza.